Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Francesca Tavani

Dolce essenza

Immagine
Una Poesia di Francesca Tavani.

Mi abbracci dolcemente
e mi vuoi consolare
ed io col cuor sorpreso
oggi ti lascio fare.

Mi parli senza emettere
il suono della voce:
"Sono dalla tua parte
per te, ho preso la croce.
Ti amo e ti capisco
ho visto il tuo tormento
ero lì e ti aiutavo
non ho smesso un momento".

Chiudo gli occhi e Ti vedo
la Tua essenza capisco
mi butto sul Tuo cuore
dal dolore guarisco.

Aurora

Immagine
Una Poesia di Francesca Tavani.

Brillanti come stelle
schegge di Te, Signore
galleggiano sull'acqua
che si agita nel cuore.

Splendono nella notte
e mi sembrano dire:
"Coraggio,guarda in alto
la notte è sul finire".

La gioia inonda il cuore
e tutto intorno è danza
al Tuo dire, Signore
s'accende la speranza.

Vecchio violino

Immagine
Una Poesia di Francesca Tavani.

Come un vecchio violino
cui han rotto fili e archetto
il cuore tuo pulsava
lento e triste nel petto.

La polvere, la fuliggine
il tedio disegnava
a triste testimone
del tempo che passava.

Un dì, mano pietosa
sollevò lo strumento:
era proprio distrutto.
"Lo butto" fu il commento.

Ma poi con grande amore
lo pulì e riparò.
Nella notte stellata
il violino suonò.

La dolce melodia
fino al cielo salì.
..Quel violino rinato
la gran grazia capì.