Il rinnovamento della mente

Nella Parola di Dio, viene evidenziato molto il Rinnovamento della mente.
Questo comprende il fatto di non pensare più come prima, cioè quando non eravamo ancora Suoi, senza la salvezza.
Ora abbiamo la Nuova Vita, ma la nostra mente e le nostre abitudini, necessitano di una svolta.
Questo ora è possibile, perché CON Dio tutto si rinnova di giorno in giorno e possiamo avere una mente elastica ai cambiamenti necessari per le svolte che il Signore vuole fare nella nostra vita.

Di certo Lui ci guida, se ci lasciamo guidare dalla Sua Parola, la quale è potente da operare in noi.
Molti di noi hanno paura dei cambiamenti, e la paura è mancanza di fede, ma, vinta questa, iniziamo a vedere le benedizioni di Dio, e non solo quelle materiali.
Così i nostri modi di pensare cambiano, affrontiamo tutto in modo sempre più diverso, più sicuro.
Dal Signore riceviamo anche quella fiducia e quella sicurezza, perché gli diamo possibilità di operare in noi e, visto che nulla è impossibile a Dio, Egli può fare al di la di ciò che pensiamo ed immaginiamo.

A rigor di logica e di buon senso sappiamo che Dio apporta cambiamenti con salti di qualità, ed il nostro spirito (assieme al Suo) ci conferma la strada giusta che Lui vuole che percorriamo.
La nostra sarà solo completa disponibilità per l'opera Sua in noi, dentro di noi, e quindi anche nei cambiamenti di percorso.
Io pensavo erroneamente, tempo addietro, che nulla sarebbe cambiato nel mio modo di pensare, ma Dio mi ha dimostrato il contrario.
La cosa mi piace, perché non vivo più la stagnazione.

Vi incoraggio (a chi non l'avesse ancora fatto) a conformarvi nel parlare secondo il Signore e ad immergervi nelle cose della Sua Parola.
Rifiutiamo categoricamente e con coraggio tutto ciò che il diavolo ci intrufola nella mente e siamo pronti a rispondere di NO a tutte le cose che sono contro la volontà di Dio, e più saremo forti e più si stancherà di avvilirci e di attaccarci.

"Resistete al diavolo ed egli si allontarerà da voi" (Giacomo 4:7).
Il diavolo può solo apportarci qualche confusione momentanea, ma in Cristo siamo più che vincitori. Posso dire, per esperienza personale, che quando, per diversi motivi, si ostacola l'opera di rinnovamento del Signore, e quando si rimandano dei cambiamenti che Lui ci chiede, allora si soffre, ma quando ascoltiamo e ubbidiamo alla Sua voce ci sentiamo felici, impariamo e ci sentiamo più maturi.

Una meditazione di Patrizia Eydallin

Commenti

Post popolari in questo blog

Miracolo in Egitto

L'Abbandono.

Breve storia di martiri cristiani

Olocausto - Verità o menzogna?

La testimonianza di Ornella Vanoni