La testimonianza di Tony

Testimonianze

L'incontro con Gesù. 

Mi chiamo Tony ho 23 anni.
Sono di Palermo, ma vivo a Piacenza.
Anch'io vi volevo parlare della mia esperienza con Gesù.
Il 12 gennaio del 2010, sono stato ricoverato all'ospedale di Parma per un'emorragia cerebrale.
Ero in condizioni critiche, i medici non davano speranze, ma soltanto con l'aiuto di Dio ho ritrovato guarigione fisica e pace nell'anima.
Sono stato con Gesù!
Mentre ero in coma, vedevo che mi trovavo in un grande campo roccioso, dove cercavo Gesù con tutta la mia forza.
In quel campo non c'era nessuno tranne noi due.
Nel campo ho notato una croce per terra, allora ho incominciato a cercare Gesù più intensamente.
Finalmente lo vidi seduto su una roccia; mi aspettava, come se avessimo un appuntamento.
Quando andai verso di lui, la commozione fu così grande, che ricordo quel momento come se lo stessi vivendo nuovamente.
Quando mi trovai vicino Gesù, gli accarezzai il viso.
Gesù mi dava forza e amore, dicendomi che non mi avrebbe abbandonato, che stava con me e che sarei ritornato ad essere sano come prima.
Poi ricordo che passeggiavamo insieme e lui mi teneva stretta la mano.
Quando sono uscito dal coma, ricordo di aver pianto tanto, e raccontavo instancabilmente di essere stato con Gesù Cristo, il mio Salvatore.
Lui ci ama tanto, basta donarsi a lui, essere umili dinanzi al suo splendore ed ecco che il suo amore ci avvolgerà, ci riempirà, ci donerà lucentezza, passione; serenità nell'anima, nella mente e nel corpo.
Gesù Cristo è l'unica fonte dove puoi bere e nutrire d'amore il tuo spirito.
Dio vi benedica!

Leggi altre testimonianze

Commenti

Post popolari in questo blog

Miracolo in Egitto

L'Abbandono.

Breve storia di martiri cristiani

Olocausto - Verità o menzogna?

La testimonianza di Ornella Vanoni