Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2011

Tra verità e sincretismo

Immagine
Una riflessione di Nicola Scorsone. 
Oggi fra religioni, sette, filosofie... predomina il Sincretismo, che è quella "fusione" di elementi mitologici, culturali e dottrinari di varie religioni; conciliazione arbitraria di dottrine tra loro inconciliabili, fra Dio e gli idoli, fra sacro e profano, fra verità e menzogna...
Per segnalare quanto forte è questa tendenza al Sincretismo, che tocca tutte le sfere della società, cito l'ultimo evento "religioso" del mio paese.
Nell'occasione del cerimoniale di "affidamento del paese alla Madonna", il sindaco ha concluso: "...non penso di aver fatto un torto né ai credenti, né ai non credenti".

Una volta un filosofo, per scherno, diceva di cedere il suo posto in paradiso per un penny.
Un credente saggiamente gli disse: “Prima di vendere qualcosa ad altri bisogna provare di possederlo”.
A chi appartiene il cielo e la terra? Nella Bibbia sta scritto: “Al Signore appartiene la terra e tutto quel c…

Buona festa!

Immagine
Una Riflessione di Nicola Scorsone. 
Ogni anno il calendario ci ripropone delle ricorrenze che vengono celebrate con gioia o con tristezza. Ce ne è una in particolare che viene ricordata generalmente con solennità e con tanta tristezza, quella del 2 Novembre: La commemorazione dei defunti.
Questa particolare "commemorazione" - come tutte le altre - ha un suo preciso rituale: andare al cimitero (altrimenti che devono pensare gli altri?) per visitare una persona cara (morta), deporre dei fiori sulla tomba, e possibilmente, se non costa tanto, fargli fare un rito religioso, sperando che "il caro estinto" ne tragga "qualche beneficio".

Girando tra i viali e le mille tombe, si scorge tanto dolore e lacrime.
La voglia di accumulare, la ricerca di fama e successo, svaniscono come vapore; ti viene solo voglia di abbracciare le persone per consolarle.
Per sdrammatizzare questo sofferto evento umano, qualcuno ha detto: "Certo che le statistiche sulla morte…