Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2008

Innamorarsi di Dio

Immagine
Una poesia di Rosaria Schimmenti. 

Perché ti amo o mio Dio?
Questa domanda spesso mi sono posta,
come si può provare amore fino all’emozione, per una persona che non vedi?
Sei celato nella tua Parola scritta ma ti riveli senza veli nel creato e nel Figlio tuo diletto incarnato,
ed ho iniziato ha intravedere in Te: la luce, la trasparenza, la purezza l’amore e l’onestà,
valori che scarseggiano nell’odierna mortale umanità.
In Te o Dio non vi è ombra di falsità.

Ti amo perché ci insegni ad essere onesti e veritieri, come si addice ai membri della tua famiglia.
Ci educhi alla pace e alla solidarietà, a prenderci cura del povero, del debole, dell’afflitto, di chi non ha sostegno, orfani e vedove, non sei un Dio meraviglioso?
Si lo sei!
E non bisogna tacere, dobbiamo proclamarlo ad alta voce, farlo conoscere!
Perché molte deviazioni dalla Vita e dalla Verità si sono infiltrati in seno all’umanità e la luce divina è stata oscurata.

Il primo comandamento chiave di salvezza non viene eviden…

La natura dell'uomo

Immagine
Una Riflessione di Rosaria Schimmenti. 
Gli esseri umani quando sono invasi da cataclismi e calamità, provocati dalla loro infedeltà, anziché ravvedersi, alzano gli occhi al cielo e incolpano Dio che permette queste sofferenze all’umanità. Dio, conoscendo a fondo l’uomo, sapeva della sua tendenza ad incolpare il prossimo, incluso Lui stesso, il Creatore, ed ha fatto riportare nella Sua Parola le testuali parole di Apocalisse 16:9-11: “Gli uomini gemevano nel dolore e bestemmiavano l’Iddio del cielo a causa delle loro sofferenze e lo stesso non si convertirono dalle loro opere”.
Ci parla anche in Proverbi 2: “Figlio mio accogli le mie parole e fai tesoro dei miei precetti e camminerai sulla via buona; sappi che i retti sono quelli che abiteranno la terra e vi dimoreranno per sempre, mentre i malvagi saranno sradicati da essa e gli empi ne verranno scacciati”.
E Gesù dice: “Beati i mansueti perché erediteranno la terra”.