Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2008

Israele dà da mangiare ai propri nemici

Immagine
A cura di Nicola Scorsone. 
Il 27 Gennaio si celebra la “Giornata della Memoria”, per ricordare la Shoah, una parola ebraica che significa, “distruzione” e si riferisce ai sei milioni di ebrei uccisi, fra cui 1.500.000 di bambini. Finalmente grazie a Dio lo stesso giorno del 1945 venne liberato il campo di Auschwitz, in Polonia.
Per giustizia, con quanto segue, vogliamo ricordare anche una parte della situazione odierna, che viene presentata giornalmente da tutti i mass-media.
Regolarmente arrivano notizie sulle operazioni militari israeliane nella stri­scia di Gaza, ma raramente si parla dei quotidiani attacchi missilistici che partono da Gaza e mirano all’entroterra israeliano.
Ancora più rare sono le notizie degli aiuti israeliani per alleviare le sofferenze dei civili palestinesi.

L'AIUTO UMANITARIO D'ISRAELE PER GAZA IN CIFRE
L'esercito israeliano, in collaborazione con il «District Coordination and Liaison Office» (DCL) di Gaza, non si occupa sol­tanto di arginare il…