Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2007

NATIVITA'

Immagine
di Rosaria Schimmenti.
E’ natale, festa di pace e di amore,
è nato il Signore, è nato il Salvatore del mondo.

Gridate di gioia popoli tutti, venite ad accogliere il gran Re.
Venite ascoltate la sua parola, seguite il suo esempio.
Perché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito figlio,
affinché chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna.

Suonate con gran suono di tromba questa lieta novella.
Dio ha fatto cose eccelse per i figlioli degli uomini.
Popoli di tutte le nazioni, non indurite i vostri cuori,
aprite i vostri occhi, sturate le vostre orecchie.

La salvezza e la luce vennero sulla terra, la sapienza ha gridato per le piazze.
Venite a me voi tutti che siete travagliati ed oppressi, ed io vi darò riposo.

Non confidate nell’oro o nell’argento che periscono,
non vi appoggiate nel braccio dell’uomo terreno in cui non deriva nessuna salvezza,
ma confidate in Dio e dipartitevi da ogni sorta di male.

A Lui sia sempre la lode, l’onore e la gloria, ora e sempre…

La croce mi ha salvato.

Immagine
di Rosaria Schimmenti.
Pensieri, pensieri e poi ancora pensieri.
Storia fatta di sangue, sofferenze, tribolazioni.

Attese, attese, attese e, poi morire.
Israele ha sofferto tanto, il mondo ha sofferto e soffre ancora.
Perché Signore! perché!
Solo Tu possiedi la sapienza, l’amore, l’onniscienza.
Vogliamo chiarezza, chiarezza e poi ancora chiarezza.
Perché Signore! perché!

Ecco la croce apparire davanti ai miei occhi.,
Il figlio di Dio fatto carne , morto per noi,
e a Lui e a nessun altro che dobbiamo mirare.
Riscattati da questo sangue prezioso, accettando l’adozione
siamo figli suoi e, camminiamo come tali,
per costruire il suo regno dentro di noi e intorno a noi,
non vi sono altre parole , o altri intermediari.

La fede e in balia delle onde dell’oceano.
Tutta la creazione geme nella sofferenza.
Nel mondo si è oscurata la luce del vangelo di verità
e si continua a mendicare salute e felicità,
ricorrendo ai santi e a vari mediatori come interlocutori,
mentre Gesù disse:
“CERCATE PRIMA IL REGNO E LA SUA GIU…